Air-fix | facciate ventilate

Descrizione

Il sistema Air-fix permette di creare una facciate ventilate con pannelli coibentati metallici pur mantenendo caratteristiche meccaniche di adeguata resistenza alle sollecitazioni Air-fix, (nome prodotto che si ispira alle sue proprietà: fissaggio asciutto e ventilazione) senza fori passanti può collegare gres porcellanato, rivestimenti in legno o metallici e policarbonato. Non occorrono viti, bulloni, rivetti a strappo, viti autoperforanti con guarnizioni o guaine interposte in gomma sintetica.

Descrizione:
Le facciate ventilate nascono da una continua ricerca e dall’esigenza di offrire un efficace isolamento termico e acustico agli ambienti abitativi attraverso strutture e materiali che ne garantiscano anche un’elevata qualità estetica. Il gres porcellanato, rivestimenti in legno o metallici e policarbonato, abbinati al pannello Ev1m rappresentano soluzioni ottimali per lo sviluppo di facciate ventilate.

Utilizzo:
Pannello per facciate ventilate


 

 

 

Dimensioni:
larghezza mm 1000, lunghezza a richiesta da produzione in continuo.

Spessore standard di poliuretano fuori greca (S)
mm 40-50-60-80-100-120 spessori non standard sono fornibili a richiesta previo accordo sui quantitativi minimi.

Isolamento con schiumatura in continuo di:
Resine poliuretaniche (PUR) o (PIR a richiesta non standard). Densità al cuore PUR: 39 ±2 Kg/m³
Valore dichiarato di trasmittanza termica per un pannello dopo 25 anni dalla sua messa in opera, (Appendice C - EN 13165) - Valore di conducibilità termica iniziale: lambda = 0,020

Scheda tecnica PDF

 

(nelle foto) Dettagli di staffa e aggancio rivestimento esterno

Tags: facciate ventilate


Ti potrebbero interessare anche:

compartimentazioni REI | pannelli in lana minerale

Approfondimenti

Approfondimenti:

Un edificio si ritiene valido dal punto di vista termico quando riesce ad abbassare le necessità energetiche dei sistemi di raffreddamento o riscaldamento, esistono diverse tecniche per migliorare il rendimento. Una delle più efficaci, applicabile sia ad edifici in ristrutturazione che a quelli di nuova fattura, è costruire un involucro attorno alle mura perimetrali, un rivestimento a cappotto particolare, definito facciata ventilata. I benefici sono numerosi. Le facciate ventilate sono altamente performanti dal punto di vista termico perché ottimizzano l'isolamento. Inoltre protegge dalle infiltrazioni, dall'inquinamento acustico e non ultimo dall'azione degli elementi naturali. La facciata ventilata ha riscosso molto successo in paesi nordici, in Francia e in Germania, e si utilizza soprattutto per edifici commerciali, ma è applicabilissima anche alle abitazioni private.

Qualità

La lavorazione dei pannelli coibentati in poliuretano, PIR avvengono in continuo, tramite iniezione delle schiume tra i supporti metallici. Le lamiere vengono nervate mediante moderni impianti, che consentono di ottenere profilati differenti a seconda dei singoli impieghi. La qualità dei prodotti Sitav viene assicurata da rigorosi controlli e prove eseguite dai più prestigiosi istituti internazionali. Si parte da un’attenta politica degli acquisti, finalizzata a selezionare i migliori fornitori di materie prime, e si arriva all’effettuazione di test specifici sui prodotti finiti, in ottemperanza alle normative Europee.

Installazione e video

Condizioni Generali Vendita

Clicca sul'immagine per scaricare le Condizioni Generali di Vendita dell'Associazione Italiana Produttori Pannelli ed Elementi Grecati.

 

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn